teatrans

Analisi di un solo di Jack Teagarden

Analisi di un solo di Jack Teagarden

Translated and published with permission – adattamento della traduzione autorizzata dall’autore, David Wilken (coordinatore di Jazz Studies alla Università della North Carolina e Reviews Editor dell’ Online Trombone Journal).

teagardenLa seguente trascrizione del solo di Teagarden su “Chics is wonderful” illustra molte delle caratteristiche stilistiche della sua tecnica. Il solo comincia con un pezzo della melodia, che prosegue fino alla seconda metà della misura tre. Sul terzo movimento della misura quattro, Teagarden suona un LA naturale, che risolve sull’accordo di LAb nella misura successiva. Le misure 6 e 7 mostrano l’influenza del blues su Teagarden, la frase utilizza le blue note di terza minore e sesta maggiore usate dai musicisti blues. Il glissato di misura 12 così come le note del solo mostrano l’influenza del Dixieland. La misura 12 è notevole per le note di passaggio usate, da FA# a SOL. La tecnica di Teagarden nel solo è pulita e il suo uso del vibrato è tipico dello stile.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>