Trombone Italia Magazine - Forum Community
http://www.iltrombone.it/forum/

Manutenzione Valvola Xeno
http://www.iltrombone.it/forum/viewtopic.php?f=16&t=9247
Pagina 1 di 1

Autore:  Barons [ 12/10/2010, 18:05 ]
Oggetto del messaggio:  Manutenzione Valvola Xeno

Ciao a tutti!

Ho letto in giro per il forum cosa fare per pulire e lubrificare la valvola rotary del trombone, ho trovato molto interessante la guida fotografica, ho provato a seguirla ma, mea culpa, con poco successo!
Sono in possesso di uno Yamaha YSL-882O Xeno, lo posseggo da quasi due mesi, uno strumento magnifico, coulisse eccezionale e facilità di emissione esemplare, solo che volevo capire come lubrificare la valvola che aziona la ritorta senza combinare danni.
Vorrei sapere se qualcuno ha uno strumento uguale al mio e magari sa dirmi come fare, io sono solo riuscito, seguendo la guida di questo sito, a smontare le leve e a togliere il coperchio, ma non sono riuscito ad estrarre la valvola, quindi ho rimontato tutto e mi affido a ai Vostri consigli.

Grazie a tutti in anticipo, un saluto.

Andrea

Autore:  Mirkuzio [ 12/10/2010, 18:23 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Manutenzione Valvola Xeno

a memoria lo xeno monta la valvola del 682g, puoi provare a postare una foto della parte che non riesci ad estrarre? di solito una volta smontato il coperchio e tolta la vite del braccetto, con un colpetto (con il manico di un cacciavite tipo), dovrebbe scivolare fuori senza problemi...

Autore:  Barons [ 12/10/2010, 19:37 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Manutenzione Valvola Xeno

Ho inserito le foto in allegato, non so se è la procedura corretta! Non mi sono messo a smontare la valvola perché stasera devo suonare, cmq per smontare la parte dove sono presenti le leve non c'è problema, il mio dubbio è una volta aperto il coperchio. Se ho capito bene devo battere dalla parte dove si agganciano le leve, e la valvola deve uscire dalla parte del coperchio, giusto?

Allegati:
IMAG0068.jpg
IMAG0068.jpg [ 847.9 KiB | Osservato 12325 volte ]
IMAG0066.jpg
IMAG0066.jpg [ 887.2 KiB | Osservato 12325 volte ]
IMAG0065.jpg
IMAG0065.jpg [ 896.94 KiB | Osservato 12325 volte ]

Autore:  Mirkuzio [ 12/10/2010, 20:45 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Manutenzione Valvola Xeno

Barons ha scritto:
. Se ho capito bene devo battere dalla parte dove si agganciano le leve, e la valvola deve uscire dalla parte del coperchio, giusto?



Confermo, è uguale alla mia.
Si confermo anche il fatto di "battere" dalla parte delle leve. Oltre al coperchio da svitare, c'e' ne uno intermedio che entra a pressione. Quello di solito fa fatica ad uscire e sopratutto ad entrare. stai attento quando la rimonti che sia in perfetto asse altrimenti la valvola fa fatica a girare!

Autore:  Barons [ 13/10/2010, 0:55 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Manutenzione Valvola Xeno

Infatti è questo che mi spaventa, non avendolo mai fatto l'ideale sarebbe che qualcuno mi facesse vedere come si fa. Io per il momento resto "in attesa", e rifletto...intanto ci faccio una bella dormita sopra.
Grazie a Mirkuzio per le puntuali precisazioni, e complimenti ancora per il forum.

Andrea

Autore:  nuvolagrigia [ 13/10/2010, 19:03 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Manutenzione Valvola Xeno

Scusa, ma non capisco perchè per lubrificare la valvola dello Xeno devi per forza smontarla...soprattutto se come ho capito il trombone è nuovo. Basta lasciar cadere dall'interno del canneggio della ritorta alcune gocce d'olio per pistoni dopo aver tolto la pompa principale, alcune dall'imboccatura della coulisse, sempre in corrispondenza della valvola, e un paio di gocce di olio "for valve" sull'alberino, sia dall'esterno che dopo aver svitato il coperchietto cilindrico. : Sig :

Autore:  Barons [ 14/10/2010, 13:39 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Manutenzione Valvola Xeno

Allora, cerco di fare il punto.
Se ho capito bene, per quanto riguarda la normale lubrificazione basta fare come dice nuvolagrigia, smontare la pompa della ritorta e e la coulisse e aggiungere l'olio. Mi è poco chiaro cosa intendi per "alberino". E' quello che trovo dalla parte dei leveraggi o sotto il coperchio dalla parte opposta?
Per quanto riguarda invece la pulizia della valvola, intesa come smontaggio etc etc come indicato nel video presente in questo forum, secondo voi ogni quanto tempo è necessario farla per mantenere correttamente il trombone?
Ah, ancora non ve l'ho detto, ma io i miei strumenti li tengo in modo maniacale, alcuni miei amici mi ci prendono in giro!! :D

Autore:  Mirkuzio [ 15/10/2010, 0:08 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Manutenzione Valvola Xeno

Dipende,
io li pulisco quando sono in vena. O quando sento che ormai grattano... : Nar :

Autore:  nuvolagrigia [ 24/10/2010, 8:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Manutenzione Valvola Xeno

Se il trombone è nuovo, ed è uno yamaha, dubito molto che ci voglia una manutensione straordinaria, quindi ti sconsiglio vivamente di smontare la valvola!
Spesso la nostra voglia di strafare, dove peraltro non ce nè assoluto bisogno, rischia di fare soltanto danni...
Per alberino intendo il perno centrale che va lubrificato sia svitando il coperchietto, mettendo due gocce di olio sul rotore centrale, e sia sul lato oppposto.
Ti garantisco che la manutenzione ordinaria (una volta al mese) per una valvola rotor è più che sufficiente! : Thumbup :
P.S.
Personalmente uso gli Holton Electric Oil: Il Rotary Oil da mettere dal canneggio e dalla pompa, muovendo su e giù la levetta col pollice. Il Key Oil, invece, notevolmente più denso, sull'alberino. Attento solo a non invertirli. : Sig :

Autore:  Klaus [ 20/06/2014, 23:45 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Manutenzione Valvola Xeno

ho anch'io uno Xeno da molti anni ormai e ogni tanto ( non saprei esattamente, direi 5 o 6 settimane ) smonto la valvola per lubrificarla e pulirla. Secondo me ci sono alcune precauzioni molto semplici da prendere per fare il lavoro senza danni.
Per prima cosa usare un cacciavite delle dimensioni giuste - sembra una stupidaggine ma se è troppo grosso rovina il bordo e se è troppo piccolo segna l'intaglio sulla testa della vite. Poi non svitare la vite tenendo immobile la leva dove è infilata, ma dopo 1 o 2 giri accompagnare la leva in modo che la testa della vite non vada a rigare la testa dello snodo. Anche questo è estremamente semplice da fare, basta ricordarsi di farlo. Una volta che la vite è svitata legare con uno spaghino il foro dove stava la vite all'impugnatura in modo che non dia poi fastidio durante lo smontaggio. Svitare il coperchio della valvola. A questo punto consiglio di riavvitare la vite per 5 o 6 giri prima di battere sul perno perché l'impatto verrà distribuito sui filetti e non andrà a schiacciare il punto di inserzione. Se è la prima volta che si fa l'operazione meglio marcare la posizione della calotta per rimontarla poi esattamente nella stessa posizione ( potrebbe ruotare di 360 gradi ma noi dobbiamo rimetterla nella stessa posizione dov'era ). Mentre si batte ( con qualcosa di morbido, ad esempio un martelletto di gomma o qualcosa di equivalente ) tenere una mano sul lato opposto per evitare che la calotta ( quella che tiene la valvola centrata, sotto il coperchietto che avevamo svitato ) cada per terra o addirittura che salti via anche la valvola cadendo. A questo punto svitare nuovamente la vite ( che impedirebbe all'asse di uscire ). Abbiamo estratto la valvola e possiamo asciugare e pulire il cilindro che la conteneva facendo attenzione a non tagliarsi ( potrebbero esserci delle bave metalliche taglienti ) . Puliamo e asciughiamo anche la valvola, eventualmente spazzolando la parte interna se ci sono depositi di sporcizia. Usando olio per valvole ( credo che sia praticamente lo stesso dei pistoni, ma non ne sono certo ) mettiamone qualche goccia sulla superficie esterna della valvola e anche sull'asse, sia lato vite che lato calotta. Reinseriamo la valvola nella sua sede. Puliamo anche la calotta e - posizionandola nella stessa posizione originale - cerchiamo di spingerla uniformemente con calma, mai troppo da un lato altrimenti rimane storta e non si infila. Possiamo aiutarci riavvitando il coperchio, ma stando molto attenti a non sforzare sul filetto. Una volta che il coperchio ha fatto almeno due giri direi che si può forzare per completare l'inserzione, svitandolo poi leggermente perchè la prossima volta non lo troviamo bloccato. Verificare che la valvola giri liberamente senza sforzare. Se sforza vuol dire che la calotta è stata inserita male e quindi va tolta e rimessa. A questo punto orientiamo la testa dell'asse in modo che la parte smussata e quella squadrata vedano ad inserirsi perfettamente nella sede della leva ( che avremo ovviamente slegato a questo punto prima di reinserirla sull'asse ). Si riavvita la vite e si controlla che lo scorrimento sia uniforme e non faccia rumore. Se fa rumore probabilmente la leva ( che è composta da 4 pezzi ) si è lascata, quindi controllare anche che sia ben serrata ma senza esagerare. Spero di essere stato chiaro, ma è più facile farlo che dirlo ...

Autore:  Grandgaillard [ 21/06/2014, 23:29 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Manutenzione Valvola Xeno

Klaus ha scritto:
...Spero di essere stato chiaro, ma è più facile farlo che dirlo ...


I m p e c c a b i l e !

sarebbe meraviglioso se la prossima volta che fai questo tipo di manutenzione, accendessi anche solo il cellulare per riprendere le operazioni in un video a beneficio di tutti.

grazie Klaus (anche della firma: Allegri!)

: Thumbup :

gg

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/