Trombone Italia Magazine - Forum Community

Il Forum di discussione de Trombone Italia Magazine
HOME SITE | Blog | News | Didattica | Discografie | Passi e Soli | Recensioni | Traduzioni | Video

Oggi è 15/10/2019, 9:06

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: differenza tra le sigle
MessaggioInviato: 09/08/2012, 11:58 
Non connesso
Super Trombone
Super Trombone

Iscritto il: 16/12/2011, 12:57
Messaggi: 89
che differenze ci sono sulle sigle degli strumenti?

ad esempio YSL-895EN
YSL-891Z
YSL-445G

ci sono sostanziali differenze nello strumento o sono solo sigle identificative?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: differenza tra le sigle
MessaggioInviato: 09/08/2012, 14:26 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Ciao Zagomatt,

se interpreto correttamente, tu ti riferisci alle lettere alfabertiche che stanno dopo il codice numerico identificativo del modello; corretto? Sono le lettere iniziali della parola inglese che descrive la caratteristica. Se così, ti invio qua sotto, le varie spiegazioni (spero di non dimenticarne qualcuna).
+ A - adjustable; alto;
+ B - ball joint; bass;
+ C - compact;
+ D - detachable;
+ E - E flat ever;
+ F - non si usa;
+ G - gold brass;
+ H - heaviweight;
+ I - non si usa;
+ L - lip plate;
+ M - matte finish; marching;
+ N - nickel silver o nickel plated (antiallergico, ovviamente);
+ O, P, Q - Non si usano;
+ R - curved neck;
+ S - silver plated;
+ T - trigger;
+ U - a forma di "U";
+ V - dual plane valve; valve;
+ Z - è tutta la serie di modelli dedicati principalmente a musicisti di area jazz - rock.
Dietro ogni lettera, ovviamente si intendono delle diverse funzioni tecniche. Spero di essere stato chiaro.
Ciao. gbcorti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: differenza tra le sigle
MessaggioInviato: 09/08/2012, 14:44 
Non connesso
Super Trombone
Super Trombone

Iscritto il: 16/12/2011, 12:57
Messaggi: 89
grazie mille come sempre gbcorti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: differenza tra le sigle
MessaggioInviato: 10/08/2012, 7:48 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Ciao Zagomatt e amici,

desidero aggiungere qualche precisazione circa l'interpretazione delle lettere alfabetiche usate da Yamaha e soprattutto alcuni "usi e costumi" presenti sul mercato (non solo italiano).
Le lettere che ho indicato nel mio precedente post sono lettere che, principalmente - ma non sempre - vengono riportate sullo strumento; sicuramente riportate sui listini e sul sito WEB. Capitano però delle "strane" combinazioni che magari sono visibili nel momento in cui si va ad acquistare uno strumento ed il negoziante ci pone sul tavolo lo strumento nel suo bell'imballo originale. Quali sono allora le informazioni da considerare ? Ripeto: sto guardando la scatola del mio strumento e non il trombone vero e proprio.
+ Lettere E ed U: indicano nel caso di uno strumento ottone, il continente di destinazione e quindi con quale corista è stato prodotto (442Hz = E = Europa o 440Hz = U = USA o Giappone).
+ Le lettere CN indicano la fabbrica di produzione. Si tratta di uno strumento ottone da studio e quindi prodotto nella fabbrica cinese.
Chiaro che si può avere: ECN = uno strumento prodotto per l'Europa e nella fabbrica cinese.
Attenzione poi alle lettere che sono relative solo ad un gruppo di prodotti e che di fatto indicano una cosa piuttosto che un'altra (ripeto: in base allo strumento). Esempio che almeno si chiarisce meglio.
Supponiamo la lettera "V": Chiaro che se voglio un trombone a pistoni dovrò avere la lettera V e che la sua presenza stia ad indicare "Valve" (pistone) e non "Dual plane valve" (che è una caratteristica dei corni doppi). Domanda allora: davanti a me c'è la scatola di un trombone o di un corno ? Presto svelato l'eventuale errore.
Lettera "E" su un trombone: Chiaro che un trombone non può avere la doppia leva del Mib; lo strumento che ho davanti a quel punto si dimostra essere stato prodotto per l'Europa.
Lo so è un po' una confusione o comunque una questione intricata ma di una cosa vorrei foste sicuri: esiste un controllo in quattro fasi della produzione che assicura che quello strumento sia effettivamente quanto dichiarato. Personale: in 22 anni in Yamaha, non ho mai avuto un errore in merito alle codifiche; .....e di strumenti ne avrò visti un po'.
Ciao. gbcorti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: differenza tra le sigle
MessaggioInviato: 10/08/2012, 15:57 
Non connesso
Vice-Admin
Vice-Admin
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2005, 19:24
Messaggi: 2188
Località: Roma, Lazio
chapeau GB! : Thumbup :

riusciamo ad avere tanta chiarezza anche dagli altri produttori?

questa tabella è da archiviare in evidenza per future consultazioni.

gg

_________________
Regola(menta)tevi!

il REGOLAMENTO
Non contiene OGM, da assumere anche più volte durante la frequenza, in caso di dubitosi parossistica stamparlo e tenerlo sempre a portata di mano.

chi CERCA... trova più in fretta di chi chiede


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: differenza tra le sigle
MessaggioInviato: 10/08/2012, 17:38 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2006, 16:27
Messaggi: 4653
Località: Roma
grazie gb
visto che si parla di sigle vorrei aggiungere qualcosa su quelle dei bocchini, magari mi correggi o integri
La Yamaha ha una codifica simile alla Shilke con un codice a 4 campi omettendo i campi quando si tratta di valori standard
ad esempio: 14A4a

Primo campo (14): numero - definisce il diametro interno della tazza con numeri compresi fra 5 e 68, più piccolo è il numero più piccolo è il diametro

Secondo campo A: lettera maiuscola - definisce il volume e il profilo della tazza - A tazza piccola, B tazza medio-piccola, C tazza standard, D tazza medio-larga, E tazza larga, F tazza per flicorno corrispondente a una C

Terzo campo 4: secondo numero - definisce il profilo del bordo ed è compreso tra 1 e 5. Più piccolo è il numero più arrotondato è il bordo. 1 più arrotondato, 2 semi arrotondato, 3 standard, 4 semi piatto, 5 quasi piatto.

Quarto campo a: lettera minuscola - definisce il retroforo. a stretto, b rettilineo, c standard, d leggermente svasato, e largo/ampio

Se il codice è rappresentato da un solo numero si intende che cambia solo il diametro interno della tazza mentre tutti gli altri valori sono standard.

Le serie di bocchini sviluppati da Yamaha sono, per quanto ne so io 4: Standard, GP (con bordo tazza e gola laccati in oro), Silver 925 (puro argento 92,5%), Firmata (signature)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: differenza tra le sigle
MessaggioInviato: 10/08/2012, 18:13 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Gentili amici,

a questo punto un buon inchino:bravo Baker ! Sicuramente promosso !
Domanda di Grand Gaillard:
Cita:
riusciamo ad avere tanta chiarezza anche dagli altri produttori?
.
Io lavoro per Yamaha e ti posso dire: lo spero per tutti noi. La chiarezza e la verità non mi sembrano procurino malattie.
Ciao. gbcorti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: differenza tra le sigle
MessaggioInviato: 10/08/2012, 20:59 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2006, 16:27
Messaggi: 4653
Località: Roma
grazie grazie ho studiato : Chessygrin :
vorrei precisare due cose:
1 - la sigla del bocchino che ho citato come esempio si riferisce alla tromba e non al trombone
2 - il numero 14 dà una codifica del diametro ma non è il diametro infatti il bocchino per trombone n. 48 ha diametro interno 25,25. Per conoscere il diametro partendo dalla sigla bisogna consultare le tabelle che riportano tutte le caratteristiche, dal numero in sigla possiamo solo dire che il 45 è più stretto del 48 ma non di quanto


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010