Trombone Italia Magazine - Forum Community

Il Forum di discussione de Trombone Italia Magazine
HOME SITE | Blog | News | Didattica | Discografie | Passi e Soli | Recensioni | Traduzioni | Video

Oggi è 15/10/2019, 8:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Yamaha YSL 446G
MessaggioInviato: 11/03/2014, 22:49 
Non connesso
Tromboncino
Tromboncino

Iscritto il: 08/02/2011, 12:07
Messaggi: 30
Buonasera GB Corti,
recentemente ho acquistato un trombone usato Yamaha 446G e sono molto soddisfatto, ha un bel suono ed è più facile da suonare rispetto ad un canneggio largo che già possiedo.
Se è possibile vorrei sapere l'anno di produzione, dato che non ho trovato un sito apposito. Il numero di serie l'ho trovato solo sulla campana ed è 353593. Ho guardato attentamente sulla coulisse, ma oltre a Yamaha ML non c'è alcun numero.
Grazie Gaetano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Yamaha YSL 446G
MessaggioInviato: 12/03/2014, 0:51 
Non connesso
Fantastic Slide
Fantastic Slide
Avatar utente

Iscritto il: 15/10/2006, 5:43
Messaggi: 1037
Località: Emilia Romagna
sul sito americano c' è l' opzione "History" da cui si evince
che il 446G è nato nel 1999 ed è tuttora in produzione, a
parte questo è molto difficile sapere l' anno esatto

concordo sul fatto che i tromboni a canneggio intermedio
diano grandi soddisfazioni, se scegli il bocchino adeguato
con il tuo 446 ci puoi suonare di tutto


Allegati:
Yamaha 446G.jpg
Yamaha 446G.jpg [ 23.12 KiB | Osservato 9741 volte ]

_________________
Edwards T302
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Yamaha YSL 446G
MessaggioInviato: 12/03/2014, 13:58 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Ciao g.fratianni,

mi confermi che il numero di matricola sia riportato sul ricevitore (è la parte rinforzata dove c'è la vite che serve a collegare la sezione campana con la coulisse e che il numero è quello che tu riporti, senza lettere ?
Dopo conferma chiedo al collega giapponese (ci vorrà magari qualche giorno perché in questo periodo - fine anno fiscale - in Yamaha è un caos mostruoso).
Ciao. gbcorti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Yamaha YSL 446G
MessaggioInviato: 12/03/2014, 21:05 
Non connesso
Tromboncino
Tromboncino

Iscritto il: 08/02/2011, 12:07
Messaggi: 30
gbcorti ha scritto:
Ciao g.fratianni,

mi confermi che il numero di matricola sia riportato sul ricevitore (è la parte rinforzata dove c'è la vite che serve a collegare la sezione campana con la coulisse e che il numero è quello che tu riporti, senza lettere ?
Dopo conferma chiedo al collega giapponese (ci vorrà magari qualche giorno perché in questo periodo - fine anno fiscale - in Yamaha è un caos mostruoso).
Ciao. gbcorti



Ciao GB Corti
ho riguardato attentamente, confermo che sulla coulisse non ci sono numeri. L'unico numero sta sulla sezione campana, un cm sopra la vite che collega quest'ultima alla coulisse e poco sotto la valvola della ritorta:
YSL 466G
353593

grazie per la solita disponibilità
Gaetano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Yamaha YSL 446G
MessaggioInviato: 12/03/2014, 23:36 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
g.fartianni,

grazie; chiedo al collega (preparati ad attendere qualche giorno, come ti ho detto prima).
Ciao. gbcorti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Yamaha YSL 446G
MessaggioInviato: 20/03/2014, 13:52 
Non connesso
Tromboncino
Tromboncino

Iscritto il: 08/02/2011, 12:07
Messaggi: 30
concordo sul fatto che i tromboni a canneggio intermedio
diano grandi soddisfazioni, se scegli il bocchino adeguato
con il tuo 446 ci puoi suonare di tutto[/quote]


Grazie Enzino, insieme al trombone c'è in dotazione un bocchino yamaha 48. Tu hai una dritta da darmi?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Yamaha YSL 446G
MessaggioInviato: 20/03/2014, 15:23 
Non connesso
Fantastic Slide
Fantastic Slide
Avatar utente

Iscritto il: 15/10/2006, 5:43
Messaggi: 1037
Località: Emilia Romagna
il 48 della Yamaha è un bel bocchino, ottimo per i tromboni a canneggio stretto

le alternative (ovviamente tutte da provare...)
Bach 6e1/2, suono centrato e brillante
Schilke 50, stesso diametro del Bach, secondo me più efficiente
Denis Wick 6BS, stesso diametro del Bach ma bordo semipiatto, la tazza
a V da un suono più scuro
allargando un po' il diametro
Bach 5GS, ottimo bocchino all-around
Schilke 51, uno dei bocchini più usati con il Bach 36 (stesso canneggio del
tuo trombone) per l' uso sinfonico
questi sono bocchini di facile reperibilità, poi c' è una quantità di fabbricanti
e inizia la paranoia della ricerca del bocchino "perfetto" (che ovviamente non
esiste), ad esempio i Josef Klier che, anche se fatti nella vicina Germania,
sono abbastanza difficili da trovare nei negozi
Provane tanti e se al primo impatto ti sembrano troppo grandi/piccoli/spigolosi
lascia perdere, quando ne trovi uno che ti è "simpatico" fermati lì e inizia a
studiare, cercando un BEL suono nel registro medio_grave, tanto gli acuti
vengono da soli : Chessygrin :
ciao
enzo

_________________
Edwards T302


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Yamaha YSL 446G
MessaggioInviato: 21/03/2014, 10:20 
Non connesso
Tromboncino
Tromboncino

Iscritto il: 08/02/2011, 12:07
Messaggi: 30
Grazie Enzino per le dritte di un musicista competente. Quando potrò ne proverò qualcuno. Ho suonato ancora poco lo yamaha (ora sta in revisione) ma devo dire che mi ha soddisfatto anche con il suo bocchino.
Gaetano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Yamaha YSL 446G
MessaggioInviato: 24/03/2014, 13:07 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Ciao Fratianni,

eccoti le date per il tuo strumento: dicembre 2002.Ciao.
gbcorti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Yamaha YSL 446G
MessaggioInviato: 24/03/2014, 13:40 
Non connesso
Tromboncino
Tromboncino

Iscritto il: 08/02/2011, 12:07
Messaggi: 30
Grazie GB Corti.
Informazioni preziose che aiutano a conoscere meglio il proprio strumento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Yamaha YSL 446G
MessaggioInviato: 11/08/2015, 11:25 
Non connesso
Super Trombone
Super Trombone
Avatar utente

Iscritto il: 29/11/2012, 13:13
Messaggi: 75
Località: Napoli
Ho suonato anche io con il 446 (senza ritorta) e di un bel colore ramato di un amico, ne ho avuto un'ottima impressione e lo ritengo un ottimo strumento per la sua categoria. Vorrei chiedere a gbCorti qualcosa sulla sua campana, se è monopezzo, battuta o trafilata ecc. e se esiste una versione con la coulisse "pesante" (quello che ho suonato eveva la coulisse nichelata). :lol:

_________________
Trombone Jupiter XO 1236RL-O
Eufonio Yamaha 621


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Yamaha YSL 446G
MessaggioInviato: 12/08/2015, 21:33 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Ciao Mr. Provolone e tutti,

vedo di rispondere alle tue domande sullo YSL445/446. Attenzione: ho indicato i due numeri del modello in quanto;
- se parliamo di un trombone a canneggio medio (13,34 mm), ma senza ritorta, allora si parla di YSL 445G
- se parliamo di un trombone a cenneggio medio (13,34 mm) ma con ritorta, allora si parla di YSL446G

Tu parli di "colore ramato": di fatto è vero. La campana è in Ottone tipo Gold Brass quindi 85%rame + 15%zinco. La campana è in due pezzi e tirata a macchina ma attenzione con la stessa tecnica che si usa per le trombe da studio (questo da poco più un anno). Questa nuova tecnica fa in modo che il processo di trafilatura ottenga alla fine del proprio "lavoro" una lamina di uno spessore identico su tutta la lunghezza del cono prodotto ( è un lavoro coperto da un brevetto Yamaha). Normalmente infatti la trafilatura purtroppo non da uno spessore identico; di solito si assiste a lamine più spesse nella parte iniziale per finire molto sottili in prossimità della saldatura, quindi improvvisamente più spesse per finire più sottili in prossimità del bordo.

Versione con la coulisse pesante ? All'inizio della loro produzione i tromboni della serie 4xx avevano la coulisse pesante poi le leggi del mercato hanno purtroppo, dico io, richiesto la coulisse leggera in nickel silver (qui, io ed il collega inglese abbiamo brutalmente perso in confronto ai numeri presentati da Germania e Francia; per cui, trattandosi di modelli intermedi, per razionalizzare chiaramente i costi di produzione, si è dovuto optare per la coulisse leggera come scelta univoca).

Spero di aver risposto alle tue domande e buona serata. Ciao.
GB Corti


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010