Trombone Italia Magazine - Forum Community

Il Forum di discussione de Trombone Italia Magazine
HOME SITE | Blog | News | Didattica | Discografie | Passi e Soli | Recensioni | Traduzioni | Video

Oggi è 15/10/2019, 9:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: La leadpipe
MessaggioInviato: 13/12/2014, 23:54 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2006, 16:27
Messaggi: 4653
Località: Roma
faccio riferimento all'articolo pubblicato sul Blog e al successivo commento di Gian Battista Corti
http://www.iltrombone.it/leadpipe/

la domanda nasce spontanea caro GB :smile:
rispetto all'articolo e a quello che hai scritto nei commenti, senza rivelare segreti industriali, come si collocano le due lead NY e LA prodotte da Yamaha?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 14/12/2014, 9:03 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Ciao Baker,

Nessun problema. La cosa é perfettamente visibile e comprensibile tramite WEB, per cui...
La leadpipe LA -Andy Martin - la più corta, é su un disegno parabolico.
La leadpipe NY -Wycliffe Gordon - la più lunga, é su disegno conico.
Grazie per l'attenzione e ciao.
Gbcorti

Ps. Risposta rapida dal Blackberry.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 14/12/2014, 12:16 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2006, 16:27
Messaggi: 4653
Località: Roma
grazie
quando avrai più tempo e un computer invece del cellulare discutiamo anche dell'emissione più o meno facile o dell'abbinamento con bocchini diversi sui due modelli
è ovvio che sono direttamente interessato suonando un 891Z con questi due modelli di lead :smile:
dopo aver provato per un po' la LA sono passato alla NY che trovo più facile nell'emissione usando però sempre un bocchino stretto e con tazza alta.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 14/12/2014, 15:00 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Ciao Baker,

rispondo ora da un pc.
Indubbiamente, il discorso di andare a scegliere una LA o una NY - sempre su un 891Z - dipendono molto dal tipo si bocchino e modo di suonare dell'esecutore. Attenzione parlo su dati di carattere generale riscontrati dall'esperienza con chi ha suonato/scelto un 891Z e si è quindi trovato di fronte al dilemma di quale leadpipe scegliere.

Per farla semplice: una leadpipe con sviluppo conico, molto fra virgolette, proprio per la sua struttura distribuisce quel minimo di resistenza che ogni esecutore, potrei dire quasi si attende, dopo il bocchino. Questo fa si che, ad esempio, con una leapipe NY ho visto esecutori che suonavano con bocchini diciamo "grandi": un 48 se non un 6 1/2A.
Con una leadpipe LA, viceversa, ho visto suonare artisti che già da loro stessi avevano un discreto controllo della colonna d'aria e che magari usavano bocchini a tazza alta ( un 45A o un 11/12C). Lo sviluppo parabolico infatti fa in modo che proprio nella parte iniziale (il primo centimetro e mezzo) del tubo della leadpipe, vi sia un drastico aumento del diametro del tubo della leadpipe (cosa che invece su una NY si ottiene magari dopo tre, quattro centimetri di sviluppo). Con una LA occorre veramente un ottimo controllo del fiato immesso nello strumento e, ti assicuro, non è cosa da tutti ma c'è chi desidera tale caratteristica.
Suonando con una LA, può accadere che magari ci si senta "troppo liberi", "senza controllo", "tirati dentro" dallo strumento; sensazioni assolutamente naturali da parte di chi è abituato ad avere quel quid di resistenza dopo il bocchino. Ecco quindi la necessita della NY.
Se andiamo per statistiche, ti posso dire che, secondo la scuola italiana/europea, sono molto di più gli esecutori che usano la NY.
Spero di essere stato utile. Ciao.

gbcorti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 14/12/2014, 22:04 
Non connesso
Fantastic Slide
Fantastic Slide
Avatar utente

Iscritto il: 15/10/2006, 5:43
Messaggi: 1037
Località: Emilia Romagna
grazie per la spiegazione, adesso ne capisco un po' di più: ero con Biopresto quando ha acquistato
il suo 891Z e ovviamente l' ho provato, io uso uno Schilke 52 e con la LA il trombone mi è sembrato
un po' "sguaiato" (se mi passate il termine), con la NY invece aveva un bel suono centrato e ricco,
una bella differenza per un pezzetto di tubo

_________________
Edwards T302


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 14/12/2014, 23:05 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2006, 16:27
Messaggi: 4653
Località: Roma
e già, sembra poco ma la differenza si sente eccome
comunque grazie GB, adesso mi sono chiare un po' più di cose
in teoria mi piacerebbe usare la LA ma la NY dà molta più sicurezza


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 15/12/2014, 18:16 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Ciao a tutti,

x Baker: non spaventarti assolutamente. Tutto dipende, come sempre, non dal mezzo in sé ma da come lo si usa.
Lungi da me l'idea di dire che qualcuno è "scarso"; il dato di fatto è che ognuno di noi ha un suo modo di suonare.
Sono contento che enzino abbia potuto constatare la differenza fra le due leadpipe.

Un piccolo "pezzo di tubo". ....è già tanto che la differenza sta nell'ordine dei millimetri; le modifiche in bene o male sul Venturi di uno strumento sta in variazioni nell'ambito dei micron (quando si è proprio fortunati, millesimi di millimetro).

Cito solo quella che è stata la mia esperienza professionale. Da studente, ho sempre lavorato senza alcuna difficoltà come I° Trombone e suonavo con un bocchino 5G della Bach; penso che la cosa sia del tutto inusuale (soprattutto quando mi sono trovato ad eseguire col mio 42G la parte del primo, pazzie giovanili, nella cantata N. 4 di Bach).
Poi ho pensato però di passare al trombone basso e allora le cose sono cambiate e di molto.....

PS. Piccole cose. Sapete come viene scelta la campana di un trombone di ugual forma e misure ? Sulla base di variazioni di peso di 2 grammi.
Ciao. gbcorti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 16/12/2014, 11:55 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2006, 16:27
Messaggi: 4653
Località: Roma
gbcorti ha scritto:
PS. Piccole cose. Sapete come viene scelta la campana di un trombone di ugual forma e misure ? Sulla base di variazioni di peso di 2 grammi.
Ciao. gbcorti

nel senso che due grammi è la tolleranza affinchè una campana passi i controlli?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 16/12/2014, 13:16 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Ciao Baker e tutti,

chiarisco meglio.

Premesso che la campana di un trombone abbia un peso X, nel momento della progettazione di un nuovo modello le possibilità sono condotte/ritrovate/individuate, come dir si voglia, sulla base di 2 grammi.
Tradotto in soldoni: se la campana emersa dallo studio CAD debba avere quella forma e pesare 350 (dato ipotetico) grammi, le possibilità di variazione sono: in difetto -> 348, 346, 344, 342; in eccesso 352, 354, 356, 358.
Limite di tolleranza del peso? 1,5 grammi.
Il secondo ed evidente problema è: dove collocare questo peso ? Vicino alla pompa generale o vicino all'anello della campana ?

Il tutto giustamente poi passa sotto "le grinfie" degli artisti che vengono avvicinati, di volta in volta, tramite gli Atelier.

Penso che ora sia comprensibile perché per produrre un nuovo modello esiste un gruppo di lavoro (Laboratorio Research & Development) per ogni strumento che sovrintende a tutto questo lavoro che non si vede all'atto dell'acquisto ma di sicuro: si sente.

Ciao. gbcorti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 16/12/2014, 14:50 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2006, 16:27
Messaggi: 4653
Località: Roma
chiaro
anche se a parlare con te si apre un mondo almeno per me sconosciuto
perchè a questo punto è inevitabile che qualcuno si chieda: ma cosa succede se questi due grammi stanno davanti o dietro o sono spalmati sulla lunghezza? : Chessygrin :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 16/12/2014, 15:19 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Ciao Baker e tutti,

ti pongo allora un quesito, che potrei risolvere anche la prima volta che ci si vede perché occorre l'esemplificazione pratica, e se i due grammi li mettessimo cambiando il peso del bilanciere della pompa generale ?
La prima volta che ci vediamo a Roma, mi porto i bilancieri di peso diverso e si vede cosa succede.
Vedi sono tali e tanti i punti di possibile intervento che occorre sempre studiare, studiare, studiare.
Per tua consolazione, sono alle prese con diversi tipi di boccolette (i piccoli cilindretti forati che stanno sotto la chiave dell'acqua) per lo scolo dell'acqua.
Un po' pazzo ? Mi piace esserlo. Ciao.
gbcorti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 16/12/2014, 16:48 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 20/01/2013, 10:56
Messaggi: 212
Località: Pesaro provincia
Scusate se con la mia ignoranza mi inserisco in questa discussione
"Ma se alcuni decimi di millimetro influenzano così tanto il suono
come la mettiamo per esempio con una leadpipe sporca?"
Io pulisco il mio strumento sistematicamente ogni settimana e
ogni volta vengono fuori grammi di schifezze soprattutto
dalla leadpipe, altro che decimi... millimetri.!! : Doctor :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 16/12/2014, 21:59 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Ciao Antico,

vedi, ti sei risposto da solo: una leadpipe sporca pregiudica lo strumento e di conseguenza conviene tenerla ben pulita. Tutto lì.
Ciao. gbcorti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 17/12/2014, 0:33 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 20/01/2013, 10:56
Messaggi: 212
Località: Pesaro provincia
E lo so ma quello che mi preoccupa è che non sento la differenza
tra pulita e sporca : Hurted : non sono proprio un Mozart!! :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 17/12/2014, 11:38 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 13/02/2005, 22:48
Messaggi: 6661
Località: Veneto
Ciao Antico,
non ti devi preoccupare, qualche giorno fa ho pulito il 352 dato in dotazione al mio allievo. Non ti dico le alghe che ci ho trovato dentro, ma una bella passata con lo spazzolino apposito, le ho tolte e non è migliorato tanto il suono, ma tanto sicuramente l'igene dello strumento!!
Per cui, uno strumento con un po' di sporco dentro suona comunque, ma una buona pulizia generale serve per manterlo sempre igenizzato e funzionale!
Ho pulito strumenti trovandoci dentro chiavi, pezzi di carta, matite... e tutti funzionavano apparentemente egregiamente.
Ma tolto il tutto, suonavano sicuramente meglio : Chessygrin : :mrgreen: : Chessygrin : :mrgreen:

_________________
Mirko - Trombone Italia Magazine
-----------------------------------------------------------------------------------
Il regolamento!

Equipment:
Conn 88h Old Style
Yamaha YBB642 " little Jhon" BB Tuba
Yupiter 778 "Boiler" B Tuba
Willson 2950 Euphonium


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 17/12/2014, 20:33 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 20/01/2013, 10:56
Messaggi: 212
Località: Pesaro provincia
Grazie per l'incoraggiamento da adesso ci presterò più attenzione
e chissà.....forse riuscirò a percepire qualche differenza. : Walkman :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 18/12/2014, 11:43 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente
Avatar utente

Iscritto il: 26/06/2009, 21:06
Messaggi: 259
Località: Bologna
Ho una domanda anche io. Anzi due. Anzi tre.

Uno
Ho deciso di usare la NY dopo svariate prove con uno Yamaha 48, ma poi dopo varie peripezie e ripensamenti sono passato ad un Denis Wick Heritage 7CS. Forse è il caso che riconsideri anche la LA?

Due
Su vari forum americani c'è chi pubblicizza la leadpipe Kanstul H8, di cui molti vanno entusiasti.
Onestamente non ho capito come si rapporterebbe alla NY o alla LA (più lunga/corta? conica/parabolica?).

Trois, pour parler...
Nelle mie elucubrazioni stavo pensando ad una modifica che potesse rendere lo Yamaha 891z più vicino ad un King Silversonic, semplicemente eliminando il batman-contrappeso e sostituendo la pompa di intonazione con una di maggior peso e stesse dimensioni in argento. Chissà come suonerebbe? Se funzionasse ed avesse dei vantaggi potrebbe essere una idea per Yamaha, magari come accessorio...

_________________
Yamaha Custom 891z - Conn 78H - King 2B - King "Abarth" (slide Cleveland, campana Tempo/3B fibra carbonio)
Bononia Sound Machine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 18/12/2014, 12:48 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Scusate, ne manca un pezzo: ecco la stesura corretta.

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
Ciao Biopresto e tutti.

Vedo di rispondere alle tue tre questioni poste.

1) Io non penso (ed in questo sono 100% onesto) che la scelta della leadpipe, sia che si rimanga sulle opzioni offerte da Yamaha o la si cambi con una prodotta da un'altra azienda, sia un problema che debba essere tassativamente risolta da un'Azienda. Tale scelta è un problema che deve essere ragionato dall'esecutore. Per me è assurdo venire a dire: "Devi suonare con questa !" E' una scelta personale, sullo stesso piano della scelta di un bocchino.
2) La Kanstul H8. Ho letto anch'io e ammetto la mia ignoranza perché non la conosco nei dettagli. Sulla base di ciò non so darti al momento che chiare spiegazioni.
3) Problema peso e metalli pompa generale e contrappeso. Sul fatto di produrre la curva in argento piuttosto che in ottone, diciamo che è stata una soluzione che è stata provata al momento di decidere come doveva essere lo strumento prima di immetterlo sul mercato: l'argento è stata una soluzione che si è preferito accantonare.
Diversa la questione circa la scelta se montare o meno il contrappeso e soprattutto quale contrappeso: se la scelta è motivata è perfettamente corretto effettuarla ma deve essere una scelta motivata.
Ciao. gbcorti
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Ciao ancora e scusate per l'intoppo.
gbcorti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 19/12/2014, 10:33 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente
Avatar utente

Iscritto il: 26/06/2009, 21:06
Messaggi: 259
Località: Bologna
Grazie GB,
però un conto è se la pompa in argento è stata scartata per motivi di budget o per motivi funzionali, nel secondo caso un curioso potrebbe pensare di sperimentare...

_________________
Yamaha Custom 891z - Conn 78H - King 2B - King "Abarth" (slide Cleveland, campana Tempo/3B fibra carbonio)
Bononia Sound Machine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La leadpipe
MessaggioInviato: 19/12/2014, 13:46 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Ciao Biopresto e tutti.

Quando parlo di "provata" chiaramente mi riferisco a prove di carattere pratico, con gli artisti. In questa frase specifica, non entra la discussione commerciale - marketing.
Men che meno in questo caso dove si stava studiando un prodotto di fascia "Custom".
Ciao. GB Corti


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010