Trombone Italia Magazine - Forum Community

Il Forum di discussione de Trombone Italia Magazine
HOME SITE | Blog | News | Didattica | Discografie | Passi e Soli | Recensioni | Traduzioni | Video

Oggi è 16/10/2019, 2:08

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: dopo la riparazione
MessaggioInviato: 05/09/2015, 19:10 
Non connesso
Trombone Miracolato
Trombone Miracolato

Iscritto il: 25/12/2006, 19:15
Messaggi: 1190
Località: Sicilia
gentile GB Corti, su consiglio del buon Giancrlo giannini, e lo stimolo di non abbandonare dell'atrettanto buon Enzino, vengo a chiedere consiglio; per ora sto suonando un Bach 42B sterling silver plus, (preso di seconda mano) strumento che devo dire mi ha dato non poche soddisfazioni, sia in big band, che col quintetto, ma sopratutto nel solo. Un paio di mesi fa, stavo facendo un po del concone, quando inaspettatamente si è dissalnata la leva del F, sono entrato nel panico. quindi portai lo strumento da un mio amico riparatore, che mi ha fatto la saldatura, ma nel punto sbagliato, la valvola rimaneva a metà tra il chiuso ed aperto. Quindi secondo riparatore, che mi rifece la saldatura, rimesso in posizione la valvola, rendendola funzionante. Ma il suono era diventato spento, senza proiezione, come se suonassi in un tubo. tutti a dirmi che sono io che mi sono preso di nervi. vado da un'altro riparatore,costruttore di pregevoli ottoni. ma nemmeno lui è riuscito a risolvere il problema. Mi convinco di essere io, (come si dice dalle mie parti:L'impressione è peggiu rà Malatia), e riprendo a studiare, Maggio, remington, vernon , stamp. C'è devo dire un miglioramento, lo strumento è ritornato intonato, ma non è più pronto come prima, e ha perso armonici, il suono è opaco. non apre più nel forte come prima. Cosa può essere successo? qualche rimedio?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: dopo la riparazione
MessaggioInviato: 07/09/2015, 10:32 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Ciao Giovanni.

Vediamo se ho ben capito: ti si è dissaldata la piattina con le due colonnine che reggono la vite passante che tiene la leva del cilindro ? Ho ben capito ? - in ogni modo se mi invii una fotografia del lavoro fatto almeno capisco precisamente dove è il problema.

Tutte le lavorazioni che si fanno sulla barra d'attacco tra innesto coulisse+goose neck, quindi la campana e dove si monta il castelletto che regge la ritorta sono fondamentali per le resa dello strumento. 1 o 2 grammi in più di saldatura, e soprattutto magari saldatura non fatta con lo stesso materiale dell'azienda produttrice, possono creare variazioni alla resistenza dello strumento.

Questo è tutto un discorso fatto sulla carta; nel tuo caso occorre vedere lo strumento e soprattutto vedere tu che lo suoni: solo tu sai cosa era prima e quindi cosa trovi ora di diverso.

Incrociamo le dita: speriamo che non siano state cambiate pe parti originali .........
Attendo. Ciao.

GB Corti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: dopo la riparazione
MessaggioInviato: 07/09/2015, 14:16 
Non connesso
Trombone Miracolato
Trombone Miracolato

Iscritto il: 25/12/2006, 19:15
Messaggi: 1190
Località: Sicilia
capito benissimo, non c'èrano dubbi, grazie per la risposta. parti non ne sono state cambiate, il lavoro è stato fatto in mia presenza, sarà quindi la saldatura fatta a stagno che mi crea il prblema. faccio una foto e la mando.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: dopo la riparazione
MessaggioInviato: 07/09/2015, 15:39 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Giovanni, Giovanni....

ma come a stagno ? La Bach salda ora in argento anche lei; non la stessa lega di Yamaha ma comunque non con lo stagno. La vecchia saldatura, conteneva piombo, ma, che io sappia di stagno non me vedeva proprio o comunque una minimissima parte.
Ciao.
GB Corti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: dopo la riparazione
MessaggioInviato: 07/09/2015, 18:53 
Non connesso
Trombone Miracolato
Trombone Miracolato

Iscritto il: 25/12/2006, 19:15
Messaggi: 1190
Località: Sicilia
il secondo riparatore, mi ha fatto la saldatura a stagno. mi sa che è questo il problema. appena possibile mando le foto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: dopo la riparazione
MessaggioInviato: 06/10/2015, 12:11 
Non connesso
Trombone Miracolato
Trombone Miracolato

Iscritto il: 25/12/2006, 19:15
Messaggi: 1190
Località: Sicilia
finalmente sono riuscito a fare la foto


Allegati:
IMG_20151006_114616.jpg
IMG_20151006_114616.jpg [ 2.62 MiB | Osservato 8929 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: dopo la riparazione
MessaggioInviato: 06/10/2015, 13:09 
Non connesso
Fantastic Slide
Fantastic Slide
Avatar utente

Iscritto il: 15/10/2006, 5:43
Messaggi: 1037
Località: Emilia Romagna
mamma mia, a vedere la foto, se la facevi tu con un accendino veniva meglio...
come scrivevo in un altro post, anni fa ho portato un trombone da Ceriani per
saldare una barretta della campana e lui NON ha aggiunto materiale, ha solo
spennellato un po' di liquido e poi con la fiamma ha fatto rinvenire lo "stagno"
originale, senza nemmeno rovinare la laccatura: saldatura perfetta in cinque
minuti.......e mi ha chiesto 5 euro !

_________________
Edwards T302


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: dopo la riparazione
MessaggioInviato: 06/10/2015, 16:06 
Non connesso
Trombone Miracolato
Trombone Miracolato

Iscritto il: 25/12/2006, 19:15
Messaggi: 1190
Località: Sicilia
si , come ho detto a Giancarlo, a dicembre dovrei essere a modena ed è mia intenzione fare un salto da Cereani, a questo punto. ma non penso che mi costerà 5 euri. tra viaggi e andate a destra e amanca. questa saldatura mi sta costando quanto il trombone. Quì giù siamo nel deserto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: dopo la riparazione
MessaggioInviato: 06/10/2015, 19:44 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Giovanni,

Una sola parola: indescrivibile.
Segui pure il consiglio di Giancarlo
Ciao. GB Corti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: dopo la riparazione
MessaggioInviato: 07/10/2015, 13:33 
Non connesso
Trombone Miracolato
Trombone Miracolato

Iscritto il: 25/12/2006, 19:15
Messaggi: 1190
Località: Sicilia
Ti rendi conto in che situazione devo vivere! e mi devo prendere pure che sono esagerato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: dopo la riparazione
MessaggioInviato: 07/10/2015, 17:19 
Non connesso
Fantastic Slide
Fantastic Slide
Avatar utente

Iscritto il: 15/10/2006, 5:43
Messaggi: 1037
Località: Emilia Romagna
Giovanni, se vieni a dicembre fammelo sapere,
così da Ceriani ti posso accompagnare io

_________________
Edwards T302


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: dopo la riparazione
MessaggioInviato: 07/10/2015, 18:36 
Non connesso
Trombone Miracolato
Trombone Miracolato

Iscritto il: 25/12/2006, 19:15
Messaggi: 1190
Località: Sicilia
Yes sir, stando così le cose dovrei essere il 21 diembre a modena. Sarebbe una cosa bellissima.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010