Trombone Italia Magazine - Forum Community

Il Forum di discussione de Trombone Italia Magazine
HOME SITE | Blog | News | Didattica | Discografie | Passi e Soli | Recensioni | Traduzioni | Video

Oggi è 16/10/2019, 2:04

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Scegliere e acquistare, come fare ?
MessaggioInviato: 11/11/2016, 23:45 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente
Avatar utente

Iscritto il: 20/06/2006, 14:56
Messaggi: 523
Località: Liguria
Premetto che ho molta confusione in testa, anche perché non ho mai acquistato un trombone nuovo.

Adesso vorrei farlo, ne avevo parlato con Luca Begonia e mi aveva consigliato uno degli ultimi due arrivati in casa Yamaha, ovvero YSL891Z / YSL897Z. Il genere musicale si sposa perfettamente ( la finale Z riguarda appunto strumenti particolarmente adatti al Jazz ).

Solo che ho la sensazione che perderei tempo inutilmente se provassi a recarmi da un rivenditore, perché probabilmente o non ne ha neanche uno, o se lo avesse non potrei permettermi di confrontare vari esemplari ( non chiedo di provarne tanti, almeno 3 diciamo, visto che lo standard Yamaha dovrebbe essere abbastanza omogeneo e che si tratta di uno strumento nuovo, anche se tutti quelli con cui ho parlato mi hanno confermato che ogni strumento è unico ... ).

Se invece mi recassi presso la Yamaha, ammesso che ci sia questa possibilità, come potrei poi essere sicuro di acquistare lo strumento che ho provato, visto che - sempre se ho capito bene - Yamaha non vende direttamente.

Grazie per l'attenzione

_________________
_______________________
. k l A u s .
Allegri !
_______________________


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/11/2016, 2:13 
Non connesso
Vice-Admin
Vice-Admin
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2005, 19:24
Messaggi: 2188
Località: Roma, Lazio
ciao Klaus,

se hai tempo e voglia, un giro di telefonate e qualche gita presso i rivenditori più forniti potrebbero aiutarti a provare diversi strumenti dello stesso modello, se hai l'accortezza di segnare i numeri di serie dei tromboni, sarai in grado di risalire allo strumento che ti è piaciuto di più.

devo dire che gli Yamaha 891Z che ho provato erano praticamente indistinguibili dal punto di vista della qualità.

forse marche che permettono di assemblare i vari componenti in fase di acquisto offrono più possibilità di testing presso il singolo (grande e importante, questo è chiaro) rivenditore. Mi vengono in mente Shires ed Edwards.

tienici informati, non siamo negli States e il problema che segnali è troppo comune in Italia per non essere avvertito da tanti altri.

in bocca al lupo per la tua ricerca.

gg

P.S.

quando Klaus scrive

Cita:
visto che - sempre se ho capito bene - Yamaha non vende direttamente


perché Yamaha non pensa di aprire uno store aziendale per chi ha particolari esigenze? non credo che potrebbe rappresentare un problema per i rivenditori, piuttosto sarebbe una ricchezza di offerta per i più volenterosi e motivati disposti a muoversi per assicurarsi una scelta più consapevole e personale anche solo in occasione di un regalo importante, da ricevere o da farsi.

_________________
Regola(menta)tevi!

il REGOLAMENTO
Non contiene OGM, da assumere anche più volte durante la frequenza, in caso di dubitosi parossistica stamparlo e tenerlo sempre a portata di mano.

chi CERCA... trova più in fretta di chi chiede


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/11/2016, 3:08 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2006, 16:27
Messaggi: 4653
Località: Roma
già, problema comune, ormai tutti on line, negozi sguarniti o pieni di cineserie
detto questo il mio 891Z è eccellente e l'ho preso senza provarlo come già feci per il 354 agli inizi. Fortuna? Forse, ma io non ci credo e confido sull'elevato standard qualitativo Yamaha e, se qualcosa va storto, sull' eccellente assistenza post vendita


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/11/2016, 3:52 
Non connesso
Fantastic Slide
Fantastic Slide
Avatar utente

Iscritto il: 15/10/2006, 5:43
Messaggi: 1037
Località: Emilia Romagna
x Klaus non ho capito perchè devi provarne tre, suoni da anni e dovresti riuscire a capire
se hai in mano lo strumento "giusto" o no, poi se ti rivolgi a Yamaha il problema non esiste,
hanno uno standard qualitativo tale che se provi il trombone di un tuo amico puoi ordinare
lo stesso modello anche online e ti arriverà uno strumento identico

xGrandgaillard il problema degli strumenti modulari ce l' hanno anche in USA, non tutti hanno
la possibilità di prendere un aereo per andare da Edwards o Shires e passare una giornata a
provare campane, slide, valvole: sul forum americano sono parecchi che abitano in zone rurali
e si lamentano perchè non c' è nessun negozio fornito nei paraggi
diverso il discorso in Italia: quando io ho pensato di prendere un Edwards credevo di poterlo
provare da Daminelli (importatore e distributore ESCLUSIVO) ma al telefono mi hanno detto
che sia il T302 sia il Getzen 3508 erano disponibili solo su ordinazione, cioè sarei dovuto
andare a Bergamo (100 euro fra benzina e autostrada) per lasciargli un acconto e dopo
3/4 mesi tornare a Bergamo (altri 100 euro) per ritirare il trombone...
per me è una pratica commerciale incomprensibile, cosa ci vado a fare in un negozio fisico
se poi non posso provare lo strumento perchè NON C' E' ? A quel punto tanto vale che il
negozio lo chiudano e compriamo tutto in Rete (pagandolo pure meno)

_________________
Edwards T302


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/11/2016, 19:53 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente
Avatar utente

Iscritto il: 20/06/2006, 14:56
Messaggi: 523
Località: Liguria
enzino ha scritto:
x Klaus non ho capito perchè devi provarne tre, suoni da anni e dovresti riuscire a capire
se hai in mano lo strumento "giusto" o no


ma io ne proverei uno solo se seguissi il mio ( e probabilmente anche il tuo ) modo di pensare razionale ... ma spesso - come dicevo - sento alcuni pareri ( anche di autorevoli trombonisti ) che sostengono che ogni strumento ( a parità di marca e modello ) ha un modo diverso di suonare... allora, per sicurezza, ho pensato che se provo tre YSL891Z magari suonano tutti allo stesso modo, ma se uno fosse difettoso me ne accorgo subito e visto che non mi piace perdere tempo ... sarebbe molto meglio.

Tempo fa avevo posto una domanda simile a Douglas Yeo. In realtà si parlava di strumenti usati, e la domanda era relativa alla cosiddetta "sfogatura" - cioè alcuni sostengono che se prendi uno strumento nuovo, esso da subito non suona così bene come suonerà dopo che sarà stato "sfogato" ovvero suonato per parecchio tempo e con intensità sonora. La mia personale opinione è che non cambia nulla, tranne magari che lo strumento "sfogato" è un po' più sporco di quello nuovo... Douglas mi ha confermato questa opinione, ma mi ha anche detto, con la saggezza e la gentilezza che lo contraddistingue: se il tuo amico pensa che il trombone sfogato suoni meglio, lasciaglielo pensare, sarà sicuramente più contento ...

_________________
_______________________
. k l A u s .
Allegri !
_______________________


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 12/11/2016, 22:41 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Salve a tutti e chiedo scusa se rispondo solo ora.

Vado in ordine:
Cita:
perché Yamaha non pensa di aprire uno store aziendale per chi ha particolari esigenze? non credo che potrebbe rappresentare un problema per i rivenditori

caro Grandgaillard, facciamo che non apriamo questo capitolo ? Posso, al momento, dare solo una certezza: non abbiamo la possibilità, nel senso di capacità di personale, di poter affrontare un simile sforzo; non hai idea poi in che sprofondo amministrativo ci si andrebbe a dibattere.

Cita:
Se invece mi recassi presso la Yamaha, ammesso che ci sia questa possibilità, come potrei poi essere sicuro di acquistare lo strumento che ho provato, visto che - sempre se ho capito bene - Yamaha non vende direttamente.

per Klaus. La possibilità di recarsi presso Yamaha c'è, basta mettersi d'accordo con me - ovviamente bisogna avere la pazienza di aspettare le mie disponibilità (non è possibile dirmi: "Vengo domani". Esempio: disponibilità attuali: dopo il 29 novembre.
Come puoi essere sicuro che riceverai quel preciso strumento ? Semplice: tu ti segni il numero di matricola ed io provvederò a farti spedire esattamente quello strumento al Rivenditore che tu mi indicherai. Clausola sine qua non: tu o qualsiasi altro artista mi devono indicare il rivenditore presso cui acquisteranno. Senza questa indicazione, non si conclude nulla quindi fatevi tutte le discussioni i giri che volete ma io non posso assolutamente vendere o destinare lo strumento in base ad una mia-Yamaha decisione. La decisione su quale Rivenditore è VOSTRA.
Ciao. GB Corti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 13/11/2016, 19:01 
Non connesso
Vice-Admin
Vice-Admin
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2005, 19:24
Messaggi: 2188
Località: Roma, Lazio
enzino ha scritto:

xGrandgaillard…
diverso il discorso in Italia: quando io ho pensato di prendere un Edwards credevo di poterlo
provare da Daminelli (importatore e distributore ESCLUSIVO) ma al telefono mi hanno detto
che sia il T302 sia il Getzen 3508 erano disponibili solo su ordinazione, cioè sarei dovuto
andare a Bergamo (100 euro fra benzina e autostrada) per lasciargli un acconto e dopo
3/4 mesi tornare a Bergamo (altri 100 euro) per ritirare il trombone...
per me è una pratica commerciale incomprensibile, cosa ci vado a fare in un negozio fisico
se poi non posso provare lo strumento perchè NON C' E' ? A quel punto tanto vale che il
negozio lo chiudano e compriamo tutto in Rete (pagandolo pure meno)


Hai ragione, ma hai così tanta ragione che la mia domanda veniva proprio da queste tue considerazioni. In banda dove lavoro, quando furono acquistati due Edwards (by Getzen, siamo pur sempre Pubblica Amministrazione) da Cherubini a Roma, trovammo tre campane e tre slide vendibili separatamente e potemmo fare le scelte che furono considerate più opportune.
Se, almeno per le marche migliori, i negozi più forniti non intendono investire in un po' di qualificato magazzino, l'alternativa è quella che indichi: una faticosa e fortunosa ricerca dell'usato o l'acquisto via web e ti saluto commercio di prossimità. D'altra parte, gli strumenti musicali tradizionali, ovvero non quelli zeppi di elettronica, obsolescenti quanto e più di un telefonino, non invecchiano così rapidamente e gli ex-demo vanno via come il pane (o quasi) ergo: la qualità paga.

gbcorti ha scritto:
caro Grandgaillard, facciamo che non apriamo questo capitolo ? Posso, al momento, dare solo una certezza: non abbiamo la possibilità, nel senso di capacità di personale, di poter affrontare un simile sforzo; non hai idea poi in che sprofondo amministrativo ci si andrebbe a dibattere.


È il 3D dedicato al filo diretto con l'azienda Yamaha e giustamente ti sei sentito chiamato in causa, grazie per la risposta che immaginavo e mi dispiace delle difficoltà, sono sicuro che se ne avessi le risorse e le possibilità, ci avresti già pensato senza sollecitazioni, tanto sono diffuse e sentite le difficoltà di noi clienti. Apprezzo la tua disponibilità e la segnalo come un ulteriore plus aziendale confermando comunque le mie impressioni e le considerazioni di Baker.

baker ha scritto:
…il mio 891Z è eccellente e l'ho preso senza provarlo come già feci per il 354 agli inizi. Fortuna? Forse, ma io non ci credo e confido sull'elevato standard qualitativo Yamaha e, se qualcosa va storto, sull' eccellente assistenza post vendita


grazie a tutti infine per gli interventi, il loro tono e il supporto che così assicurano a tutti i frequentatori di questo spazio.

gg

_________________
Regola(menta)tevi!

il REGOLAMENTO
Non contiene OGM, da assumere anche più volte durante la frequenza, in caso di dubitosi parossistica stamparlo e tenerlo sempre a portata di mano.

chi CERCA... trova più in fretta di chi chiede


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010