Trombone Italia Magazine - Forum Community

Il Forum di discussione de Trombone Italia Magazine
HOME SITE | Blog | News | Didattica | Discografie | Passi e Soli | Recensioni | Traduzioni | Video

Oggi è 12/12/2019, 21:07

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 15/03/2012, 11:04 
Non connesso
Tromboncino
Tromboncino

Iscritto il: 15/01/2008, 10:26
Messaggi: 55
Località: Lombardia
ciao,

da un po' di tempo ho notato che la pompa di intonazione tende ad incastrarsi. poco male fino a un mesetto fa, si era bloccata a strumento intonato e non ci badavo più di tanto..

adesso col caldo sto farabutto è molto crescente, e avrei bisogno di togliere la pompa.

si accettano consigli per 2 interventi:

1- togliere la pompa senza sfasciare lo strumento

2- fare in modo che non si incastri più (metodi di trattamento dell'alloggiamento della pompa e/o olii o grassi da usare)

grazie :)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 15/03/2012, 12:13 
Non connesso
Trombone scrivente
Trombone scrivente

Iscritto il: 29/12/2011, 13:19
Messaggi: 386
Ciao Fry,

ti rispondo subito visto che ero già attaccato al computer:
1) Togliere la pompa generale senza distruggere lo strumento. Se non si risolve con buone ma energiche maniere, penso che la cosa più veloce sia che tu passi da un riparatore.
2) Come evitare che tali spiacevoli inconvenienti si ripetano in futuro ? Primo ed essenziale: pulire molto bene "maschio" e "femmina" della pompa generale. Non voglio essere preso per maschilista, ma poni molta attenzione alla pulizia della "femmina" della pompa (spesso si trascura questo particolare). Poi, usa pure un grasso per pompe (ce ne sono molti sul mercato); controllo periodico da effettuare entro e non oltre due settimane. Un suggerimento da ex trombonista: occhio che il grasso non si secchi e quindi ossidi - sarebbe un disastro sicuro.
Ciao. gbcorti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 15/03/2012, 15:07 
Non connesso
Tromboncino
Tromboncino

Iscritto il: 15/01/2008, 10:26
Messaggi: 55
Località: Lombardia
gbcorti ha scritto:
Ciao Fry,

ti rispondo subito visto che ero già attaccato al computer:
1) Togliere la pompa generale senza distruggere lo strumento. Se non si risolve con buone ma energiche maniere, penso che la cosa più veloce sia che tu passi da un riparatore.
2) Come evitare che tali spiacevoli inconvenienti si ripetano in futuro ? Primo ed essenziale: pulire molto bene "maschio" e "femmina" della pompa generale. Non voglio essere preso per maschilista, ma poni molta attenzione alla pulizia della "femmina" della pompa (spesso si trascura questo particolare). Poi, usa pure un grasso per pompe (ce ne sono molti sul mercato); controllo periodico da effettuare entro e non oltre due settimane. Un suggerimento da ex trombonista: occhio che il grasso non si secchi e quindi ossidi - sarebbe un disastro sicuro.
Ciao. gbcorti


grazie..

più che altro volevo sapere se qualcuno qui avesse già avuto modo di testare dei prodotti che non sono nati per la cura del trombone, quali svitol e altri composti solventi.
Sono a corto di liquidi, per quello non volevo passare da un riparatore : PirateCap : e comunque temevo proprio che fosse per del grasso vecchio, inadeguato alla sua funzione : Hurted : stasera provo con la forza bruta :) e vedo che succede


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 15/03/2012, 15:34 
Non connesso
Super Trombone
Super Trombone

Iscritto il: 18/04/2007, 12:37
Messaggi: 108
Località: Emilia Romagna
Puoi usare del WD-40 (simile allo svitol ma migliore) per sbloccare la pompa. Lo strumento non lo rovina affatto, lo usano diversi utenti.
Occhio a dosare la forza che puoi rischiare di piegare la pompa.

Una volta estratta, oltre a pulirla doverosamente, controlla che i tubi non siano disallineati o storti: in quel caso è quello il problema e devi portarla da un riparatore. E' un intervento semplicissimo e poco costoso.

Infine, per evitare episodi simili in futuro, io uso sempre questo accorgimento:
Ogni volta che rimetti lo strumento in custodia, metti dentro tutte le pompe. Quando lo ritiri fuori per suonare invece, tirale fuori. E' una buona abitudine che permette di muovere tutti i giorni le pompe e aiuta a tenerne controllato lo stato di scorrimento!

_________________
"Una nota stonata suonata con timidezza ? una nota stonata. Una nota stonata suonata con autorit? ? un'interpretazione."


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 15/03/2012, 20:58 
Non connesso
Vice-Admin
Vice-Admin
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2005, 19:24
Messaggi: 2188
Località: Roma, Lazio
un rimedio casalingo da provare è questo:

riempi con aceto bianco il trombone capovolto assicurandoti che il liquido superi i punti di giunzione della pompa di intonazione, lascialo una notte così.

il mattino dopo svuota e sciacqua con acqua tiepida, poi con un martelletto di legno o con uno con la testa di gomma, molto moolto mooolto delicatamente batti il bordo ruotando lo strumento.

per farti un'idea dai un'occhiata a questo video in cui si spiega come allentare un bocchino incastrato.

Liberare un bocchino incastrato o una leadpipe

anche il calore può aiutare come puoi vedere in quest'altro video

Tuba - pompe incastrate

lo scopo è sempre e comunque quello di allentare i depositi di calcare o di ossido che hanno saldato la pompa, se così riesci ad allentare la pompa, sfilala con prudenza e segui i consigli di manutenzione di GB e degli altri colleghi.

personalmente per la pompa di intonazione uso lo Yamaha Slide Grease stick (sigla SGK4), pratico ed efficace ha sostituito i rimedi della nonna, in una vita passata ho usato, con soddisfazione ma poca praticità e cattivi odori, anche l'STP.

tienici informati.

gg

_________________
Regola(menta)tevi!

il REGOLAMENTO
Non contiene OGM, da assumere anche più volte durante la frequenza, in caso di dubitosi parossistica stamparlo e tenerlo sempre a portata di mano.

chi CERCA... trova più in fretta di chi chiede


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09/11/2012, 11:47 
Non connesso
Super Trombone
Super Trombone
Avatar utente

Iscritto il: 13/04/2012, 10:16
Messaggi: 126
Località: Motta di Livenza
Vi chiedo una diagnosi molto easy.
La mia pompa di intoazione scorrerebbe liberamente se non fosse per il fatto che ha il vizietto di "buttarsi di traverso" il che vuol dire che i due accoppiamenti(di diametro diverso) tendono a scorrere con velocità diverse e quindi a bloccarsi.

Domanda:
Devo già supporre che la pompa o i tubi della campana siano storti o posso stare un pò più tranquillo?

P.S. Ho già provato in via del tutto artigianale a lucidare maschio e femmina con lo scoch brite.

_________________
Don't worry, be happy


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010